Press "Enter" to skip to content

PROPOSTE 3.0 – UN NUOVO ASSETTO PER IL RILANCIO DEL MERCATO SETTIMANALE

C’era una volta il mercato in Viale Duca degli Abruzzi, non c’era il traffico di oggi e non c’erano i marciapiedi, ma il mercato funzionava.

Poi fu trasferito nel Centro storico e i recenti terremoti hanno, inizialmente, fatto optare l’amministrazione per uno spostamento temporaneo in Largo Tom Di Paolantonio e successivamente, fatto riposizionare nel Centro Storico.

Purtroppo la pur lodevole iniziativa non sta garantendo il successo sperato. Vuoi le licenze riconsegnate, vuoi lo spopolamento che la montagna ha subito, ma gli ambulanti soffrono la mancanza di clienti.

Degli attuali 77 ambulanti titolari di licenza, sono pochi coloro che si ritengono soddisfatti dell’attuale posizione. La riconsegna delle licenze di alcuni andati in pensione, o trasferitisi presso altri mercati più redditizi, hanno creato un mercato spaccato. Il mercoledì mattina l’intero Corso Valentini viene allestito con poche bancarelle. Molte persone, attraversata la Piazza, preferiscono tornare indietro, senza concludere il passeggio (e gli acquisti) verso il Corso e la Madonna del Ponte.

A fine dicembre qualche ambulante ha annunciato la riconsegna della licenza.

Se a questo quadro si aggiunge che presto dovrebbero partire altri cantieri, la logica e il buon senso dovrebbero spingere l’amministrazione a trovare nuove soluzioni.

Innanzitutto un Mercato settimanale, per poter funzionare, deve essere unito. Per tenerlo unito, abbiamo valutato due ipotesi alternative alla attuale collocazione.

Prima ipotesi. Prevedere il posizionamento del Mercato da Piazza Orsini, con ambulanti disposti in cerchio, lasciando libere le vetrine dei negozi, Largo Rosciano e tutta Via Poliseo De Angelis. Davanti Ragioneria verrebbe sfruttata l’area del marciapiede per garantire il passaggio dei mezzi pubblici che transitano da Villa Brozzi verso il Capoluogo. L’effetto anello permetterebbe un compatimento del Mercato settimanale.

 

Seconda ipotesi. Il Mercato inizierebbe sempre in Piazza Orsini e si strutturerebbe lungo Via De Angelis e Viale Duca degli Abruzzi. Rimarrebbe libera la strada di accesso verso Villa Brozzi da Largo Rosciano, che tornerebbe ad essere un parcheggio.

Il tempo stringe. Gli ambulanti chiedono aiuto, sta al Sindaco dare una risposta.

Be First to Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *